A Struncatura

A Struncatura
A Struncatura è un piatto tipico della Piana di Gioia Tauro.
Pare che l’origine sia la Costiera Amalfitana, probabilmente perchè nel 1800 la Piana di Gioia Tauro visse un periodo commericiale florido e nella zona si trovavano molti commercianti Campani.
Era una pasta realizzata con residui di farina,crusca e scarti della molitura del grano, il suo aspetto ruvido è particolarmente adatto per trattenere il condimento.
Era un piatto semplice della cultura contadina, condita con ingredienti semplici come olio, peperoncino, alici, pomodoro., mollica tostata.
Ancora oggi in molte case viene preparata come un tempo per momenti conviviali.
Oggi è possibile degustarla nei ristoranti di Palmi, di Gioia Tauro e altre località della costa tirrenica.
E’ stata tra le pietanze che hanno rappresentato il patrimonio clulinario calabrese
all’Expo 2015 .

Ricetta Stroncatura pomodori secchi acciughe e capperi.

Ingredienti per 2 porzioni

200 gr di stroncatura

4 pomodorini secchi sott’olio

4 alici sott’olio

1 specchio d’aglio

1 cucchiaino di capperi dissalati

olio extra vergine d’oliva

peperoncino

3 cucchiai di pane grattugiato (meglio se aromatizzato con prezzemolo e aglio)
Preparazione

In una padella mettere l’olio l’aglio in camicia le acciughe e i pomodorini sott’olio tagliati a pezzi e del peperoncino tanto quanto ne gradite.

Fare cuocere un pò questi ingredienti ed aggiungere i capperi; spegnere e mettere da parte eliminando l’aglio.

Mettere in una piccola padella antiaderente il pane grattugiato aggiungete un filo di olio e a fiamma moderata lasciate tostare. Spegnere e mettere da parte.

Cuocere la stroncatura in abbondante acqua salata scolarla al dente e mantecarla sul fuoco a fiamma moderata con il condimento di olio acciughe pomodori secchi e capperi preparato in precedenza.

Aggiungere il pane grattugiato tostato spolverare del prezzzemolo fresco e servire la buona Stroncatura pomodori secchi acciughe e capperi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *