Il fico d’India di Reggio Calabria

Il fico d’India di Reggio Calabria

Il fico d’India di Reggio Calabria Calabria cresce spontaneamente ed in abbondanza nel nostro territorio . E’ originario del Sud America ma, in Calabria si è acclimatato talmente bene che si trova sia coltivato che libero nei campi.

La qualità della terra, il clima, il sole e tutte le altre condizioni climatiche del territorio reggino conferiscono al frutto una qualità superiore a quella di altri fichi d’India prodotti in altre regioni italiane. Il frutto di forma cilindrica il cui peso oscilla dai tra i 45/60 grammi ha sapore dolce e colore giallo con riflessi rossi. Il periodo di maturazione avviene da agosto ad ottobre. In Calabria la pianta non si coltiva ma cresce spontanea lungo la costa , è Il fico d’India di Reggio Calabriacaratterizzata da rami appiattiti chiamate pale, spinosi, articolati, fiori solitari con petali numerosi. I frutti, noti appunto come Fichi d’India, sono eduli e dolci, ma protette da rigide setole pungenti, quindi non vanno mai raccolti a mani nude. Si utilizza un bastone alla cui sommità si monta un contenitore di forma cilindrica in cui si infila il frutto e con un movimento rotatorio si stacca dalla pala. Raccogliere il frutto con dei guanti di lattice e porli sotto l’acqua corrente per liberarlo dalle fastidiose setole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *