La Susumella dolce tipico reggino

La Susumella dolce tipico reggino
Le susumella è un dolce dalla forma ovale tipico di Reggio Calabria.
Questi biscottini vengono acquistati principalmente a Natale per fare un regalo ad amici o per offrirlo agli ospiti che vengono a trovarci a casa.
Oggi le potete trovare tutto l’anno in molte pasticcerie e panifici da acquistare a peso.
La pasta dolce della Susumella è ricoperta di glassa al cioccolato o miele.
C’è chi preferisce unire all’impasto candidi o uva passa.
Vengono usualmente accompagnati con vino dolce come lo zibibbo o con il limoncello.
Le rigini della Susumella sono antichissime e pare secondo alcuni potrebbe derivare dalle parole greche sesamun e mel, cioè sesamo e miele e si preparavano in onore delle dee Demetra e Core.

RICETTA
380 g. di farina 00
145 g. di zucchero semolato
125 g. di miele
100 g. di acqua
1 cucchiaino di ammoniaca per dolci
1 bustina di cannella (5 g.)
30 g. di cedro candito (facoltativo)

Per la copertura
200 g. di cioccolato fondente
25 g. di burro

PROCEDIMENTO
Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti e amalgamare fino ad ottenere un impasto morbido e lavorabile.
Aggiungere dunque i canditi tagliati a cubetti piccolini.

L’impasto risulterà un po’ appiccicoso, quindi spostarsi su un piano infarinato e formare un panetto.
Creare dei salsicciotti e tagliare ogni susumella di circa 5/6 cm di lunghezza e 3 cm di diametro.

Schiacciarli leggermente con il palmo della mano e dargli una forma ovale.
Adagiare su teglia con carta forno, lasciando un po’ di spazio tra una susumella e l’altra in quanto cresceranno in cottura.

Infornare a forno caldo modalità ventilato per circa 8′ a 180°, non devono colorire molto, quindi regolatevi con il vostro forno.

Far raffreddare e intanto sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro.
Immergere ogni susumella solo nella parte superiore dentro il cioccolato e far asciugare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *